Share This:

Lo slittamento al prossimo anno della XVI edizione di Medici per San Ciro per le limitazioni imposte in tempo di pandemia, porta con sé anche il Premio di studio Ciro Rosati che designa ogni anno un neolaureato o una neolaureata in medicina, particolarmente meritevole, al quale o alla quale viene consegnata una borsa di studio in denaro a titolo di contributo per il proseguimento e/o il perfezionamento degli studi che avrà intrapreso.
Pertanto il Premio di studi Ciro Rosati per l’anno 2021 non verrà attribuito.
Riscuoterà invece, la borsa di studio, la dottoressa Chiara Ricchiuti vincitrice del Premio per l’edizione dell’anno 2020. Per lei, la borsa di studio contribuirà a compensare le spese per il corso di formazione alla specializzazione in radiodiagnostica presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.
La borsa di studio sarà consegnata in forma privata e in assenza di pubblico da Martino ed Enrico, figli del compianto Ciro, stimato medico grottagliese, di cui si celebra appunto la memoria tramite il Premio a lui dedicato.

Foto di repertorio